Menu Close

lezione 7

Clicca qui per un workbook per seguire questa lezione.

Questa lezione è disponibile anche in Español, Русский, Français, Português, Ελληνικά, 中文, Deutsch, български e العربية.

I seguenti video possono aiutarti a rinforzare i concetti di questa lezione:
Sentence Practice, Conjugation Practice, Dictation, Lesson Recap

Clicca qui per un versione PDF gratuita di questa lezione.

 

 

Vocabolario

Per semplicità, il vocabolario è diviso in nomi, verbi, aggettivi ed avverbi.

Clicca sulla parola in Italiano per accedere a maggiori informazioni ed esempi. Probabilmente al momento non sarai in grado di comprendere la grammatica di queste frasi, ma possono essere comunque utili per vedere in seguito i tuoi progressi.

Nomi:
눈썹 = sopracciglia

 

Usi comuni:

속눈썹 = ciglia

 

Esempi:

그 사람의 눈썹은 짙어요 = Le sopracciglia di quella persona sono spesse

저도 그런 눈썹이 있었으면 좋겠어요 = Anche io vorrei avere quel tipo di sopracciglia

교사 = insegnante

 

Nota: 교사 si riferisce più alla posizione di un insegnante. Generalmente, ti riferiresti ad un insegnante chiamandol* “선생님”. Ad ogni modo, se tu volessi dire a qualcuno qual è la tua posizione, puoi usare 교사 ( in questo caso andrebbe bene anche 선생님)

 

Esempi:

저는 영어교사예요 = Sono un insegnante di inglese

대학교 때 자유롭게 공부하고 싶으면 지도교사가 전공을 나중에 선택하라고 말했어요 = Se vuoi studiare in modo libero all’università, il mio consulente scolastico mi ha detto di scegliere la mia specializzazione più tardi

= classe di studenti a scuola

Usi comuni:

우리 반 = la nostra classe

2학년 3반 = classe 2-3

반장 = rappresentante di classe

 

Esempi:

이에요? = In che classe sei?

그 여자는 우리 에서 제일 못생긴 여자예요 = Quella ragazza è la più brutta nella nostra classe

직장 = posto di lavoro

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “직짱”

 

Esempi:

그는 직장에서 일찍 퇴근했어요 = Ha lasciato in anticipo il posto di lavoro

직장에서 더 멀리 이사하게 되었어요 = Alla fine mi sono trasferito lontano dal posto di lavoro

학업을 진행하면서 직장도 다녀요 = Mentre continuo gli studi, vado anche a lavoro

저는 일반적으로 그 사람을 직장에서 보지 못해요 = In genere non vedo quella persona sul posto di lavoro

자신감에 찬 표정으로 새로운 직장에 들어갔어요 = Si è trasferito in un nuovo posto di lavoro con un volto pieno di sicurezza

= muro

 

Usi comuni:

벽지 = sfondo

절벽 = dirupo

벽에 기대다 = appoggiarsi ad un muro

 

Esempi:

저는 사진을 에 걸었어요 = Ho appeso una foto al muro

그림은 에 걸려 있어요 = La foto è appesa al muro

에 붙어 있는 광고를 봤어요? = Hai visto la pubblicità appesa al muro?

노동자들이 무너질 것 같은 을 안정시켰어요 = I lavoratori hanno stabilizzato il muro che probabilmente sarebbe caduto

사람들이 모두 볼 수 있게 안내문을 에 붙였다 = Ho appeso un cartello informativo sul muro in modo tale che tutte le persone possono vederlo

= pelo

 

Usi comuni:

코털 = peli del naso

깃털 = piume

솜털 = peli morbidi, fini (“pelo della pesca”)

 

Nota: In Coreano, 털 viene usato per riferirsi a qualunque tipo di pelo che non sia sulla tua testa. E inoltre usato per riferirsi al pelo degli animali.

 

Esempi:

저는 팔에 이 많아요 = Ho molti peli sulle mie braccia

한국사람들이 가슴에 이 없어요 = I Coreani non hanno peli sui loro petti

내일 해변에 갈 거라서 겨드랑이 을 면도할 수밖에 없어요 = Domani vado in spiaggia, quindi non ho altra scelta che rasare i peli delle ascelle

기린의 때문에 기린이 노란색 옷을 입은 것 같이 보였다. 나는 기린이 목이 길어서 무서울 줄 알았는데 오히려 귀여웠다. = A causa del loro pelo, sembrava che le giraffe indossassero vestiti gialli. Le giraffe hanno colli lunghi, dunque pensavo che sarebbero state spaventose, ma invece erano carine.

머리카락 = capelli

 

Esempi:

그 여자의 머리카락은 길어요 = I capelli di quella ragazza sono lunghi

저의 머리카락을 꼬지 말아 달라고 했어요 = Le ho chiesto gentilmente di smetterla di toccarmi i capelli

저녁 = cena, sera

 

Nota: La parola “저녁” può riferirsi alla sera o al pasto che viene mangiato a quell’orario (cena). Per distinguerli, possono essere utilizzati anche 저녁식사 (cena) e 저녁시간 (sera).

 

Esempi:

저녁으로 뭐 먹었어요? = Cosa hai mangiato per cena?

엄마가 온 후에 저는 저녁식사를 먹을 거예요 = Dopo che mamma sarà arrivata a casa, cenerò (mangerò la cena)

요리사들은 저녁을 부엌에서 준비했어요 = Gli chefs hanno preparato la cena in cucina

저는 저녁에 공부했어요 = Studiavo la sera

저는 일요일에 저녁을 안 먹었어요 = Non ho cenato (mangiato la cena) domenica

점심 = pranzo, primo pomeriggio

 

Nota: La parola “점심” si può riferire al periodo di tempo attorno a mezzogiorno o al pasto che si mangia a quell’orario (pranzo). Per distinguerli, possono essere utilizzati anche 점심식사 (pranzo) e 점심시간 (primo pomeriggio).

 

Esempi:

점심으로 뭐 먹고 싶어요? = cosa vuoi mangiare per pranzo?

저는 보통 점심식사로 과일만 먹어요 = In genere mangio solo frutta a pranzo

점심은 어땠어요? = Com’era il pranzo?

점심을 먹었어? = Hai pranzato (mangiato il pranzo)?

오빠는 바닥에 앉아서 점심을 먹었어요 = Mio fratello ha mangiato il pranzo seduto sul pavimento

= indumenti

 

Usi comuni:

옷을 입다 = indossare gli indumenti

옷을 벗다 = levare gli indumenti

옷을 벗기다 = levare gli indumenti ad un’altra persona

옷을 갈아입다 = cambiare indumenti

비옷 = indumenti per la pioggia

겉옷 = un certo tipo di indumenti esterni

Nota: un modo è una forma di dire a qualcuno di indossare degli indumenti è dire “옷 입어”. Si pronuncia come “온 이버”.

 

Esempi:

저는 저의 을 벗었어요 = Mi sono tolto i miei indumenti

저는 자주 을 충동적으로 사요 = Spesso compro indumenti in modo impulsivo

저는 따뜻한 을 입고 싶어요 = Voglio indossare degli indumenti caldi

을 갈아입으러 탈의실에 갔어요 = È andato nel camerino per cambiarsi gli indumenti

여행할 때 을 많이 챙길 필요가 없어요 = Non c’è bisogno di portare molti indumenti quando viaggi

우리가 똑같은 을 입고 있어요 = stiamo indossando esattamente gli stessi indumenti

오전 = mattina

 

Nota: generalmente questo termine si riferisce ad un qualunque tempo prima di mezzogiorno, ma per riferirsi specificatamente alla mattina presto si può usare “세벽”. “아침” si usa per riferirsi al tempo che va da colazione fino all’orario attorno a mezzogiorno.

 

Esempi:

저는 내일 오전에 교회에 가야 돼요 = Domani mattina devo andare in chiesa

우리 영업시간은 오전 8시부터 오후 5시까지입니다 = Il nostro orario di lavoro va dalle otto di mattina alle cinque di pomeriggio

오늘 일대일 면접이 오후에 있어서 오전 내내 면접 준비를 해야 해요 = Oggi ho un colloquio nel pomeriggio, quindi devo prepararmi tutta la mattina

오후 = pomeriggio

 

Nota: Per riferirsi ad un orario dopo le cinque sono più comunemente usati “밤” o “저녁”.

 

Esempi:

오후에 뭐 할 거예요? = Cosa fai nel pomeriggio?

저는 오늘 오후에 낮잠을 잤어요 = Oggi nel pomeriggio ho fatto un sonnellino

오후에 비가 올지 모르겠어요 = Domani nel pomeriggio potrebbe piovere

오후가 되면 햇살이 강해져요 = Nel pomeriggio, il sole è più forte

우리 부장님께서 오늘 오후에 출발할 예정이십니다 = Il nostro capo dovrebbe partire questo pomeriggio

이 의견에 동의하지 않는 사람은 제 사무실로 오후에 찾아오세요 = Coloro che non sono d’accordo con quest’opinione, gentilmente vengano nel mio ufficio nel pomeriggio

여름 = estate

 

Usi comuni:

여름 방학 = vacanze estive

 

Nota: per più informazioni, parole e frasi relative alle stagioni dai un’occhiata alla Lezione sul Tempo Meteorologico 

 

Esempi:

이번 여름은 너무 더워요 = Quest’estate è troppo calda

여름에 저는 공부하겠어요 = Studierò in estate

논문을 여름까지 끝낼 수 없을까 봐 걱정돼요  = Ho paura di non finire la tesi prima dell’estate

놀이동산에 여름에는 사람이 많아요  = Ci sono molte persone al parco di divertimenti in estate

매년 여름, 이 지역에는 홍수가 나요 = Un’inondazione a luogo ogni estate in quest’area

한국에서는 겨울 방학이 여름 방학보다 더 길어요 = In Corea, le vacanze invernali sono più lunghe delle vacanze estive

제가 여름을 제일 좋아하는 이유는 긴 휴가가 있기 때문이에요 = La ragione per cui l’estate è la mia preferita è perché vi è una lunga vacanza

가을 = autunno

 

Esempi:

가을이 시원해서 좋아요 = L’autunno è bello perché è fresco

가을에 잎의 색깔은 변해요 = Il colore delle foglie cambia in autunno

가을에는 낙엽이 많이 떨어져요 = In autunno, molte foglie cadono a terra

가을에는 단풍놀이를 가는 많은 사람들을 볼 수 있어요 = In autunno, puoi vedere molte persone che vanno fuori per vedere i colori dell’autunno

겨울 = inverno

 

Usi comuni:

겨울 방학 = vacanze invernali

겨울잠 = ibernazione

 

Esempi:

너무 추워서 저는 겨울이 싫어요 = L’inverno non mi piace perché è troppo freddo

캐나다는 겨울이 추운 나라예요 = Il Canada è uno stato dagli inverni freddi

겨울에 한국 사람들이 문을 왜 안 닫는지 이해가 안 돼요 = Non capisco perché le persone coreane non chiudono le porte in inverno

피부가 너무 약해서 겨울에도 로션을 발라야 돼요 = Ho bisogno di riempirmi di lozione anche in inverno perché la mia pelle è fragile

= primavera

 

Esempi:

나무는 에 예뻐요 = Gli alberi sono belli in primavera

한국에는 황사가 중국에서 마다 와요 = Ogni primavera dalla Cina arriva in Corea polvere gialla

에는 꽃가루 알레르기를 조심해 야 해요 = Devi stare attento all’allergia al polline in primavera

Verbi:
찾다 = cercare, trovare

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “찯따”

 

Nota: In Italiano, le parole ”cercare” e “trovare” sono usate in modo diverso. In coreano, 찾다 è usato per entrambi questi usi. Questa confusione porta spesso i Coreani a dire (non correttamente) cose come “Sto trovando mio fratello”.

 

Esempi:

저는 저의 지갑을 고 있어요 = Sto cercando il mio portafogli

누군가(는) 너를 고 있어 = Qualcuno ti sta cercando

저는 그 사실을 백과사전에 았어요 = Ho cercato quell’informazione su un’enciclopedia

우리 회사는 새로운 회사원을 고 있어요 = Lanostra compagnia sta cercando nuovi impiegati

가르치다 = insegnare

 

Usi comuni:

수업을 가르치다 = insegnare ad una classe

학생을 가르치다 = insegnare ad uno studente

 

Esempi:

저는 고등학교에서 10년 동안 영어를 가르쳤어요 = Ho insegnato inglese in una scuola superiore per 10 anni

저는 학생들한테 한국어를 가르쳤어요 = Ho insegnato coreano agli studenti

어제 학생들한테 뭐 가르쳤어요? = Cosa hai insegnato agli studenti ieri?

저는 선생님이 그것을 언제 가르쳤는지 기억 안 나요 = Non ricordo quando l’insegnante ha spiegato quello

선생님은 우리를 너무 잘 가르치셨어 = Il nostro maestro ci ha insegnato molto bene

이것을 가르쳐 줘서 감사합니다 = Grazie per avermelo insegnato

그 선생님은 한국어를 저에게 가르쳐 줬어요 = Quel maestro mi ha insegnato il coreano

일하다 = lavorare

 

Nota: La forma nominale di 일하다 (일) si traduce letteralmente in “lavoro” (per intendere qualcosa che devi fare). Ad ogni modo, è spesso usato per riferirsi ad un compito o a qualunque cosa che deve essere fatta. Ad esempio:

저는 내일 할 일이 있어요 = Ho qualcosa che devo fare domani

 

Esempi:

저는 그 회사에서 일해요 = Io lavoro per/in quella compagnia

저는 지난 월요일에 일했어요 = Io ho lavorato lunedì scorso

저는 2주 동안 열심히 일했어요 = Io ho lavorato duro per due settimane

저는 그 회사에서 5월까지 일할 거예요 = Lavorerò in quella compagnia fino a Maggio

저는 회사를 위해 열심히 일할 거예요 = Lavorerò duro per la compagnia

아버지는 지금 일하고 있어요 = Papà sta lavorando adesso

그 사람은 10년 동안 열심히 일하고 부자가 되었어요 = Quella persona ha lavorato duro per dieci anni e poi è diventata ricca

짓다 = costruire

 

La pronuncia è più simile a “짇따”

 

짓다 segue l’irregolare ㅅ

 

Usi comuni:

집을 짓다 = costruire una casa

 

Esempi:

그 집을 언제 지었어요? = Quando hai costruito quella casa?

저는 집을 지었어요 = Ho costruito una casa

저는 우리 집을 나무로 지었어요 = Ho costruito la nostra casa con il legno

새로 지어진 건물이 멋있어요 = L’edificio costruito recentemente è molto stiloso

이 건물은 유명한 건축가의 건축설계도에 기초해서 지어졌어요 = Questo edificio è stato costruito sulla casa del progetto di un famoso architetto

새로 지어진 공원에 운동 시설이 매우 좋아서 많은 사람들이 거기에서 운동을 해요 = Il parco costruito recentemente ha impianti sportivi molto buoni quindi molte persone possono esercitarsi lì

가지다 = possedere

 

Usi comuni:

가지고 있다 = avere

 

Nota: quando usi “있다” per indicare che hai qualcosa, devi attaccare le particelle ~이/가 all’oggetto che possiedi. Ad esempio: 저는 펜이 있어요

Ad ogni modo, puoi attaccare ~을/를 a quell’oggetto se usi ~가지고 있다.

 

갖다 è una versione accorciata di questa parola. Per più informazioni, visita la Lezione 97.

 

Esempi:

저는 펜을 가지고 있어요 = Io ho una penna

저는 지금 돈을 가지고 있어요 = Adesso ho dei soldi

그 여자는 자연스러운 머리를 가지고 있어요 = Quella ragazza ha i capelli naturali

그는 항상 사진기를 가지고 다녀요 = Lui porta sempre la sua macchina fotografica con se (quando passeggia).

열쇠를 가지고 나왔어요? = Hai portato le tue chiavi? (Sei uscito mentre possedevi le tue chiavi?)

작은 입으로 큰 생선을 먹을 수 있다는 게 너무 신기했다. 나는 펭귄에게 먹이를 주기 위해 천천히 다가갔다. 펭귄들은 내가 먹이를 가지고 있자 내 주위로 다가왔다. = Ero davvero stupito del fatto che loro potessero mangiare un grande pesce con le loro piccole bocche. Ho approcciato i pinguini lentamente con il cibo, e appena ho portato il cibo i pinguini si sono avvicinati attorno a me.

잠그다 = bloccare, chiudere

 

잠그다 segue l’irregolare ㅡ

 

Usi comuni:

수도꼭지를 잠그다 = chiudere l’acqua (di un rubinetto)

 

Esempi:

저는 문을 잠갔어요 = Ho chiuso la porta

아버지는 창문을 잠갔어요 = Papà ha chiuso la finestra

문을 잠가야 되었는데 깜박했어요! = Dovevo chiudere la porta, ma me ne sono dimenticato!

수압이 너무 세서 수도꼭지를 잠가 놓으세요 = La pressione dell’acqua era troppo forte, quindi ho chiuso (bloccato) il rubinetto

잊다 = dimenticare

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “읻따”

 

Usi comuni:

잊어버리다 = dimenticare

 

Nota: ~아/어버리다 viene aggiunto ad alcuni verbi per esprimere il fatto che qualcosa è stato fatto e “buttato via” allo stesso tempo. È comunemente attaccato a 잊다 per esprimere che qualcosa è stato “dimenticato e gettato via”.

 

Esempi:

저를 지 마세요! = Non dimenticarti di me!

저는 아빠의 죽음을 지 않았어요 = Non ho dimenticato la morte di mio padre

열쇠를 어디 둔지 어버렸어요 = Ho dimenticato dove ho messo le chiavi

저는 사막에서 살았을 때를 잊어버리고 싶어요 = Voglio dimenticare il periodo in cui ho vissuto nel deserto

바쁘게 살다 보면 가끔 중요한 일을 잊어버려요 = Se continui a vivere una vita occupata, a volte dimenticherai cose/compiti/lavori importanti

미술대회에 참가하는 신입생들은 잊지 말고 꼭 10시까지 모여주세요 = Matricole che prenderanno parte alla competizione artistica, non ve ne dimenticate e assicuratevi di riunirvi per le 10

우리 오빠는 나에게 잊지 말고 영국에서 유명한 기념품을 사서 한국에 보내 달라고 했다 = Mio fratello mi ha detto di non dimenticarmi di comprare alcuni souvenirs famosi in Inghilterra e spedirli in Corea

돕다 = aiutare

 

돕다 è un irregolare irregolare ㅂ. ㅂ si trasforma in 오 quando ~아/어 viene aggiunto. Ad ogni modo, ㅂ si trasforma in 우 quando una qualunque altra vocale viene aggiunta.

 

Usi comuni:

도와주다 = dare aiuto

 

Nota: ~아/어주다 è comunemente aggiunto a questa parola perché generalmente quando qualcuno aiuta qualcun altro è considerato una forma di “dare”.

 

Esempi:

도와주세요! = aiutatemi per favore!

제가 선생님이 아니라 학생을 도와주는 사람이에요 = Non sono un insegnante, sono un aiutante degli studenti

곤경에 처한 사람을 도와주느라고 제시간에 학교에 가지 못했 = Non sono riuscito ad arrivare in tempo a scuola perché stavo aiutando una persona che stava avendo dei problemi

과학을 배우는 것은 중요해, 왜냐하면 내가 살고 있는 곳을 더욱 잘 이해할 수 있게 도와주기 때문이야 = È importante studiare scienze perché mi aiuta a comprendere meglio l’ambiente in cui vivo

나는 엄마를 도와 정리를 했다. 거실을 깨끗하게 정리하고 엄마한테 진심으로 감사하다는 말을 전했다 = Ho aiutato mamma a pulire. Abbiamo rimesso a posto il salotto, e ringraziato la mamma dal profondo del nostro cuore

주다 = dare

 

Quando si dà qualcosa ad una persona che merita rispetto, si usa 드리다.

 

Nota: È spesso coniugato nella voce imperativa h ad esempio, ~세요) per chiedere qualcosa. Ad esempio:

밥을 많이 주세요 = Dammi molto riso

 

È spesso posto dopo un verbo se qualcuno compie un’azione per qualcun altro. Ad esempio:

이것을 만들어 주세요 = Per favore, fai questo per me

 

Vedi la Lezione 41 per maggiori informazioni.

 

Esempi:

그 그릇을 세요 = Dammi quella ciotola, per favore

밥을 사 세요 = Comprami del cibo, per favore

어머님은 너에게 돈을 줬어? = Tua madre ti ha dato dei soldi?

저는 저의 친구에게 돈을 줬어요 = Ho dato dei soldi ad un amico

아빠는 나에게 음식을 줬어 = Papà mi ha dato del cibo

그 선생님은 한국어를 저에게 가르쳐 줬어요 = Quel maestro mi ha insegnato  il Coreano

맞다 = essere corretto

 

Usi comuni:

입맛에 맞다 = rientrare nei gusti culinari di qualcuno

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “맏따”

 

Nota: Sotto ogni aspetto, 맞다 sembra e suona come un aggettivo. Ad ogni modo, in Coreano 맞다 è un verbo. Nella maggior parte dei casi è irrilevante, ma tienilo in mente quando lo coniughi.

 

Esempi:

선생님! 이 거 맞아요? = Maestro! Questo è corretto?

고객님들은 항상 맞아요 = Il cliente ha sempre ragione

이 자세 맞아요? = Questa postura è corretta?

그 학설은 을 리가 없어요 = Quella teoria non può essere corretta

Aggettivi:
쉽다 = essere facile

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “쉽따”

 

쉽다 segue l’irregolare ㅂ

 

Esempi:

그 일은 너무 쉬웠어요 = Quel compito era molto semplice

저는 쉬운 일을 했어요 = Ho svolto del lavoro semplice

누구나 그 쉬운 일을 잘 해요 = Tutti possono svolgere quel facile lavoro bene

덥다 = essere caldo

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “덥따”

 

덥다 segue l’irregolare ㅂ

 

Usi comuni:

날씨가 덥다 = il tempo è caldo

 

Nota: 덥다 è usato per parlare solo del tempo o del corpo di una persona, non per la temperatura degli oggetti.

 

Esempi:

오늘 날씨가 너무 더워요 = Oggi il tempo è troppo caldo

오늘은 어제보다 더 더워 = Oggi è più caldo di ieri

너무 더워서 창문을 열었어요 = Ho aperto una finestra perché faceva troppo caldo

날씨가 춥다가 갑자기 더워졌어요 = Il tempo era freddo, e improvvisamente è diventato caldo

오늘 날씨가 너무 더워 가지고 약속을 취소했어요 = Poiché oggi il tempo è troppo caldo ho cancellato i miei piani

그립다 = sentire la mancanza (di qualcosa)

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “그립따”

 

그립다 segue l’irregolare ㅂ

 

Nota: “보고싶다” può essere usata quando a qualcuno manca una persona

 

In Italiano mancare è un verbo. 그립다 in Corrano è un aggettivoche descrive il sentimento che viene provato quando a qualcuno manca qualcosa. È più comunemente usato quando a qualcuno manca una non-persona. Da aggettivo, deve essere trattato come tale. Dunque, affinché una persona dica che gli manca qualcosa, è comunemente usata la forma soggetto-oggetto-aggettivo che è spiegata nella Lezione 15.

 

Esempi:

저는 우리 학교가 그리워요 = Mi manca la nostra scuola

저는 한국 음식이 그리워요 = Mi manca il cibo coreano

저는 결혼한 게 좋지만 한편으로 결혼 전 생활도 그리워요  = Mi piace essere sposato, ma d’altro canto mi manca anche la mia vita prima che mi sposassi

귀엽다 = essere carino

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “귀엽따”

 

귀엽다 segue l’irregolare ㅂ

 

Usi comuni:

귀여운 여자 = ragazza carina

 

Esempi:

저의 여자 친구는 너무 귀여워요 = La mia ragazza è molto carina

그 여자는 귀여워요= Quella ragazza è molto carina

저는 귀여운 여자를 좋아해요 = Mi piacciono le ragazze carine

그 강아지의 꼬리는 아주 귀여워요 = La coda di quel cucciolo è molto carina

동생이 너무 귀여워서 가끔씩 동생의 볼을 꼬집어요= Il mio fratello/la mia sorella più piccola è così carin* che a volte gli/le pizzico le guance

슬기의 볼이 통통하고 귀여워서 매일 뽀뽀해주고 싶어요= Le guance di Seulgi sono molto paffute e carine, quindi voglio baciarle ogni giorno

길을 걷다가 시선이 느껴져서 쳐다보니 귀여운 남자가 저를 보며 서 있었어요= Stavo camminando lungo la strada e ho percepito qualcuno che mi guardava, quindi ho guardato e ho visto un uomo carino lì in piedi che mi guardava

기린의 털 때문에 기린이 노란색 옷을 입은 것 같이 보였다. 나는 기린이 목이 길어서 무서울 줄 알았는데 오히려 귀여웠다.= A casa del loro pelo, sembrava che le giraffe stessero indossando vestiti gialli. Le giraffe hanno colli lunghi, quindi pensavo che sarebbero state spaventose, ma invece erano carine.

춥다 = essere freddo

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “춥따”

 

춥다 segue l’irregolare ㅂ

 

Usi comuni:

날씨가 춥다 = il tempo è freddo

 

Nota: 춥다 è usato per parlare solo del tempo o del corpo di una persona, non per la temperatura degli oggetti.

 

Esempi:

캐나다는 겨울이 추운 나라예요 = Il Canada è un paese freddo durante l’inverno

날씨는 주말에 추워졌어요 = Il tempo è diventato freddo nel weekend

너무 추워서 저는 겨울이 싫어요 =  Non mi piace l’inverno perché è troppo freddo

현재 날씨는 평소보다 조금 추워요 = Il tempo attuale è più freddo del normale

요즘에 날씨가 점점 추워져요 = Ultimamente il tempo sta diventando gradualmente più freddo

날씨가 추워서 따뜻한 옷을 입었어요 = Il tempo è freddo quindi ho indossato vestiti caldi

어렵다 = essere difficile

 

어렵다 segue l’irregolare ㅂ

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “어렵따”

 

Usi comuni:

어려운 문제 = problema difficile

 

Esempi:

수학은 너무 어려워요 = La matematica è troppo difficile

한국에서 대학교는 고등학교보다 덜 어려워요 = In Corea, l’università non è così difficile come la scuola superiore

저는 어려운 내용을 천천히 설명했어요 = Ho spiegato il contenuto difficile lentamente

부장님을 만족시키는 것은 어려워요 = È difficile soddisfare il nostro boss

고등학교는 한국에서 어려워요 = In Corea la scuola superiore è difficile

더럽다 = essere sporco

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “더럽따”

 

더럽다 segue l’irregolare ㅂ

 

Esempi:

우리 집은 지금 매우 더러워요 =  La nostra casa è molto sporca al momento

쥐는 너무 더러워요 = I ratti sono molto sporchi

바다는 춥고 더러워요 = L’oceano è sporco e freddo

제가 세수를 하지 않았기 때문에 얼굴이 더러워 보여요 = La mia faccia sembra sporca perché non l’ho lavata

바쁘다 = essere impegnato

 

바쁘다 segue l’irregolare ㅡ

 

Esempi:

제가 너무 바빠서 내일 못 가요 = Non posso andare domani perché sono troppo impegnato

저는 어제 너무 바빴어요 = Ieri ero troppo impegnato

이달 초에 친구들과 모임이 많을 거여서 매우 바쁠 것 같아요 = Probabilmente sarò molto impegnato all’inizio di questo mese perché ho un sacco di incontri con gli amici

우리가 원래 내일 만나기로 했는데 우리 둘 다 너무 바빠서 다음 주로 연기했어요= Originariamente avevamo deciso di incontrarci domani, ma abbiamo spostato alla prossima settimana perché eravamo entrambi troppo impegnati

같다 = essere lo stesso

 

La pronuncia di questa parola è più simile a “갇따”

 

Usi comuni:

~ㄹ 것 같다 principio grammaticale (introdotto nella Lezione 35)

똑같다 (esattamente lo stesso)

 

Nota: vedi la Lezione 15 per più informazioni

 

Esempi:

저는 같은 바지가 있어요 = Ho gli stessi pantaloni

캐나다 사람들은 한국 사람들과 같아요 = Le persone canadesi sono uguali a quelle coreane

이 학교는 우리 학교와 같아요 = Questa scuola e la nostra sono le stesse

저 식당은 이 식당과 같아요 = Quel ristorante è lo stesso di quello

우리 아빠는 저것을 싫어할 것 같아요 = A papà probabilmente quello non piacerà

선생님이 그 수업을 하지 않을 것 같아요 = L’insegnante probabilmente non spiegherà quella lezione

안전하다 = essere al sicuro

 

Usi comuni:

안전띠 = cintura di sicurezza

 

Esempi:

이 직업은 안전해서 좋아요 = Questo lavoro è buono perché è sicuro

저는 거리를 안전하게 건넜어요 = Ho attraversato la strada al sicuro

우리 아버지는 차를 항상 안전하게 운전해요= Nostro padre guida sempre la macchina in modo sicuro

주위가 안전하지 않아요 = Questa zona non è sicura

그 아파트가 경비 아저씨가 있지만 안전하지 않아요 = Anche se il mio condominio ha una guardia di sicurezza, non è sicuro

사람들이 운전을 할 때 신호를 준수해야 안전해요 = Quando le persone guidano, è sicuro solo quando obbediscono ai segnali del traffico

딱딱하다 = essere duro, rigido

 

La pronuncia di questa parola è più simile “딱따카다”

 

Esempi:

이 빵은 너무 딱딱해요 = Questo pane è troppo duro

다이아몬드는 딱딱하다 = I diamanti sono duri

저는 반죽을 딱딱할 때까지 저었어요 = Ho mescolato l’impasto fin quando non è diventato duro

바나나가 초록색일수록 딱딱해요 = Più le banane sono verdi, più sono dure

저는 디스크가 있어서 딱딱한 바닥에서 자야 돼요 = Ho un ernia del disco, quindi devo dormire su un pavimento duro

너무 딱딱한 음식을 많이 먹으면 턱에 무리가 가서 좋지 않아요 = Se mangi un sacco di cibo duro, esso da troppo stress al tuo mento, quindi non va bene

부드럽다 = essere morbido

 

La pronuncia di questa parola è più simile “부드럽따”

 

부드럽다 segue l’irregolare ㅂ

 

Esempi:

그녀의 손은 부드러워요 = Le sue mani sono molto morbide

그 여자의 피부가 너무 부드러워요 = La pelle di quella ragazza è molto morbida

손이 부드럽지 않아서 로션을 발랐어요 = Metto la lozione sulle mie mani perché non erano morbide

매우 부드럽고도 이상한 느낌이었다 = Dava una sensazione morbida, ma anche molto strana

이 베개를 저것과 비교하면 이 베개가 훨씬 부드러워요 = Se paragoni questo cuscino a quell’altro, questo è molto più morbido

가능하다 = essere possibile

 

Usi comuni:

가능성 = possibilità

환불 가능 = sono possibili rimborsi (vedresti questo segnale in un negozio)

교환 가능 = sono possibili scambi (generalmente visto su un segnale in un negozio)

 

Esempi:

그것이 가능하다고 생각해요? = Credi che sia possibile?

그것은 경제적으로 가능하지 않아요 = Non è economicamente possibile

교환은 1주일 이내 가능합니다 = I cambi sono possibili entro una settimana

정부는 지진 가능성 때문에 적색 경보를 내렸어요= Il governo ha emanato un’allerta rossa a causa della possibilità di un terremoto

북한 사람들이 북한에서 탈출할 때도 잡혀서 죽을 가능성이 있어요= È possibile per le persone della Nord Corea essere catturate e uccise anche quando provano a scappare dal paese

불가능하다 = essere impossibile

 

Esempio:

그것을 움직이는 것이 불가능해요 = È impossibile muoverlo

예쁘다 = essere grazioso

 

예쁘다 segue l’irregolare  ㅡ

 

Usi comuni:

예쁜 여자 = ragazza graziosa

 

Esempi:

그 여자가 너무 예뻐요 = Quella ragazza è molto graziosa

저의 여자 친구는 귀엽고 예뻐요 = La mia ragazza è graziosa e carina

그 여자의 구두가 예뻐요 = Gli stivali di quella ragazza sono graziosi

여자 친구는 얼마나 예뻐요? = Quanto è graziosa la tua ragazza?

그 여자들은 예뻐요 = Quelle ragazze sono graziose

Avverbi:
일찍 = presto

 

Nota: 일찍 è un avverbio. L’opposto di “presto” è tipicamente 늦다 che è un aggettivo. 늦게 può essere usato come l’avverbio che ha significato di “tardi”. Ad esempio:

우리는 일찍 도착했어요 = Siamo arrivati presto

우리는 늦게 도착했어요 = Siamo arrivati tardi (sarebbe strano dire “tardamemte” I’m Italiano)

 

Esempi:

우리는 내일 일찍 일어나야 돼요 = Domattina dobbiamo svegliarci presto

왜 이렇게 일찍 가요? = Perché stai andando così presto (in questo modo)?

제가 일찍 가도 돼요? = Posso andare presto?

저는 아침에 일찍 일어났어요 = Mi sono svegliato presto la mattina

그는 직장에서 일찍 퇴근했어요 =  Ha lasciato il lavoro presto (in anticipo)

밖에 일찍 나가려고 숙제를 빨리 했어요 = Ho svolto i compiti velocemente per poter andare fuori presto

매일 = ogni giorno

Esempi:

저는 매일 운동하겠습니다 = Farò esercizio ogni giorno

저는 매일 운동해요 = Faccio esercizio ogni giorno

매일 같은 운동을 하지 말고 많이 쉬세요 = Non fare lo stesso esercizio ogni giorno e riposa molto

그 남자는 매일 까만색 옷을 입어요 = Quell’uomo indossa vestiti neri ogni giorno

저는 공휴일을 빼고 매일 일해요 = Lavoro ogni giorno eccetto nei giorni festivi

저의 엄마는 매일 운동해요 = Mia madre fa esercizio ogni giorno

 

Un file PDF contenente questi vocaboli e le informazioni aggiuntive può essere scaricato qui.

Puoi provare a trovare tutti vocaboli di questa lezione, e tutti quelli di ogni lezione dell’Unità 1 in un pacchetto di Crucipuzzle.

Ci sono 1050 parole nel vocabolario dell’Unità 1. Tutti i vocaboli hanno un link ad un file audio. Puoi scaricare tutti questi file audio in un unico pacchetto qui.

Come aiuto per memorizzare questi vocaboli, prova ad usare il nostro Memrise tool.

Puoi anche provare ad ascoltare tutti questi vocaboli in sequenza con questo Video di Pratica del Vocabolario.

Irregolari

Come in ogni lingua, vi sono alcune coniugazioni irregolari di cui devi prendere nota. Gli irregolari sono applicati ad alcuni verbi o aggettivi quando si aggiunge qualcosa alla radice della parola. La grammatica coreana si basa su queste “aggiunte” che vengono congiunte alle radici. Ho menzionato ciò nella Lezione 5, ma voglio ribadirlo qui.

Vi sono centinaia di aggiunte che puoi congiungere alla radice di un verbo o di un aggettivo. Alcune di queste sono coniugazioni, altre costituiscono principi grammaticali che assumono significato in una frase.

Hai già imparato alcune di queste aggiunte. Per esempio:

  • ~ㄴ/는다 per coniugare alla forma piana
  • ~아/어 per coniugare alla forma informale bassa
  • ~아/어요 per coniugare alla forma informale alta
  • ~ㅂ/습니다 per coniugare alla forma formale alta
  • ~았/었어 per coniugare alla forma informale bassa nel passato
  • ~ㄴ/은 aggiunto ad un aggettivo per descrivere un nome che viene in seguito

Nelle lezioni future, imparerai molte altre aggiunte. Per esempio, alcune di queste sono:

  • ~ㄴ/은 후에 per dire “dopo”
  • ~기 전에 per dire “prima”
  • ~기 때문에 per dire “perché”
  • ~아/어서 per dire “perché”
  • ~(으)면 per dire “quando”
  • ~아/어야 하다 per dire “dovere”
  • ~아/어서는 안 되다 per dire “non dovere”

Nota che alcune di queste aggiunte iniziano con una vocale, alcune con una consonante. Molti irregolari sono applicati quando si aggiunge una vocale ad una radice. L’irregolare ㄹ, introdotto alla fine delle lezione, è l’unico irregolare applicato quando si aggiunge una consonante ad una radice.

Vediamo un esempio prima che io parli di ciascun irregolare. Diciamo di voler coniugare la parola “어렵다” al passato usando la forma informale bassa. Avverrebbe ciò:

어렵다 + ~았/었어 = 어려웠어

Qui puoi vedere che la radice della parola è cambiata. Ci si riferisce a ciò come “irregolare ㅂ” perché lo stesso fenomeno avviene con molte parole (ma non tutte) la cui radice termina in “ㅂ”.

Come ho già detto, molti di questi regolari sono applicati quando si aggiunge una vocale alla radice. Ci sono molte altre aggiunte che iniziano con una vocale, e hai già iniziato ad imparare alcune di queste coniugazioni nella Lezione 5 e 6.

  • ~아/어
  • ~아/어요
  • ~았/었어
  • ~았/었어요
  • ~았/었습니다
  • ~았/었다

Questa lezione presenterà dunque gli irregolari Coreani e come essi cambiano come risultato dell’aggiunta di queste coniugazioni. Nelle lezioni successive, quando imparerai altre aggiunte, potrai applicare ciò che hai imparato in questa lezione a quei concetti. Per il momento, iniziamo.

 

 

Irregolare ㅅ

Se l’ultima lettera di una parola finisce in ㅅ (per esempio: 짓다 = costruire), la ㅅ viene rimossa quando si aggiunge una vocale. Per esempio, quando si coniuga:

짓다 = fare, costruire
짓 + 어 = 지어
나는 집을 지어 = Io costruisco una casa

짓 + 었어요 = 지었어요
저는 집을 지었어요 = Io ho costruito una casa

Nota che questo avviene solo quando si aggiunge una vocale. Quando si coniuga alla forma piana, ad esempio, si aggiunge solo “~는다” alla radice e dunque la ㅅ non viene rimossa. Per esempio:

집을 짓는다 = costruire una casa

La ragione per cui questo irregolare viene applicato è per evitare di cambiare completamente il suono di una parola dopo averla coniugata.

Pronunciando 짓다 suona come ‘jit-da.’
Pronunciando 지어 suona come ‘ji-uh’
Pronunciando 짓어 suona come ‘jis-suh’

Nella terza (che è incorretta) cambia completamente il suono della parola che costituisce la radice quando una vocale è aggiunta (da ‘jit’ a ‘jis’. Mentre nella seconda, il suono della parola che costituisce la radice cambia solo da ‘jit’ a ‘ji’, che è una differenza minore (specialmente considerando che la ‘t’ nella pronuncia di 짓 non è aspirata – il che la rende appena percepibile) ). So che è complicato, ma se non riesci a capire perché è stato fatto, va bene. Sappi solo che deve essere fatto.

Alcuni altri esempi di parole che seguono questo irregolare sono (queste parole sono troppo difficile per te al momento, ma te le sto solo mostrando):

낫다 = meglio (aggettivo) – Imparerai di più su questa parola nella Lezione 19
잇다 = continuare (verbo)

Parole comuni a cui questa regola non viene applicata sono:

웃다 (ridere) = 저는 웃었어요 = Io ho riso
벗다 (togliere i vestiti) = 저는 저의 옷을 벗었어요 = Io ho tolto (mi sono tolto) i miei vestiti
씻다 (lavare) = 저는 저의 손을 씻었어요 = Io ho lavato le mie mani

Qui c’è una tabella con la parola “짓다 (to build)” coniugata usando tutte le forme degli onorifici che hai imparato fino ad ora. Le coniugazioni irregolari sono in grassetto. Nota che questo avviene solo quando ~아/어 (o uno dei suoi derivati, come ~았/었어요) è aggiunto alla radice del verbo.

짓다 = costruire Passato Presente Futuro
Informale basso 지었어 지어 짓겠어
Informale alto 지었어요 지어요 짓겠어요
Forma piana 지었다 짓는다 짓겠다
Formale alto 지었습니다 짓습니다 짓겠습니다

Nota che quando la radice di una parola ha ㅅ come quarta consonante, questo irregolare non viene applicato. Per esempio, questa regola non viene applicata a 없다, che imparerai nella prossima lezione.

 

 

Irregolare ㄷ

Se l’ultima lettera di una radice termina in ㄷ (per esempio: 걷다 = camminare), la ㄷ si trasforma in ㄹ quando si aggiunge una vocale. Ad esempio:

걷다 = camminare
걷 + 어 = 걸어
저는 걸어요 = Io cammino

걷 + 었어요 = 걸었어요
저는 걸었어요 = Io camminavo

Non voglio confonderti, ma lo farò ugualmente:

걷다 significa “camminare”. Quando la si coniuga, aggiungendo una vocale cambia in 걸어

Un altro significato di 걷다 è “infilare”, ma questo significato di 걷다 non segue la regola degli irregolari. Quindi, quando lo si coniuga aggiungendo una vocale, rimane semplicemente 걷어.

걸다 significa “appendere”. Quando lo si coniuga aggiungendo una vocale rimane 걸어.

É abbastanza confuso? Vediamo tutti e tre:

걷다

Camminare

걷다

Infilare

걸다

Appendere

Passato Formale 걸었어요 걷었어요 걸었어요
Presente Formale 걸어요 걷어요 걸어요
Futuro Formale 걷겠어요 걷겠어요 걸겠어요

Onestamente, però, l’intera situazione di 걷다/걷다/걸다 è probabilmente la parte più confusa di questa coniugazione, e non preoccuparti troppo. “Camminare” è una parola usata molto più frequentemente di “Infilare”, per cui non è un qualcosa che ricorre di frequente.

La ragione per cui questa coniugazione viene fatta è semplicemente perché il suono scorre meglio dalla tua lingua. É simile al pronunciare la parola “butter” in Inglese. Quando la si pronuncia non diciamo “butt-tter,” ma diciamo solo “bud-er.” Come l’irregolare ㄷ, è semplicemente per evitare di pronunciare una consonante dura.

Questo è fatto per la maggior parte delle radici che terminano in ㄷ. Parole comuni a cui ciò non viene applicato (come 걷다 = infilare) sono:

받다 (ottenere/ricevere) = 돈을 받았어요 = Io ho ricevuto dei soldi

묻다 = 묻어요 (seppellire) = 저는 저의 강아지를 묻었어요 = Io ho seppellito il mio cane

닫다 = 닫아요 (chiudere) = 저는 문을 닫았어요 = Io ho chiuso la porta

Qui c’è una tabella con la parola “걷다 (camminare)”coniugata usando tutte le forme onorifiche che hai imparato fino ad ora. Le coniugazioni irregolari sono in grassetto. Nota che ciò avviene solo quando  ~아/어 (o uno dei loro derivati, come ~았/었어요) sono aggiunti alla radice del verbo.

걷다 = camminare Passato Presente Futuro
Informale basso 걸었어 걸어 걷겠어
Informale alto 걸었어요 걸어요 걷겠어요
Forma piana 걸었다 걷는다 걷겠다
Formale alto 걸었습니다 걷습니다 걷겠습니다

 

 

Irregolare ㅂ

Se l’ultima lettera della radice di una parola è ㅂ (쉽다=facile), la ㅂ cambia in 우 quando si aggiunge una vocale. A sua volta 우 viene aggiunta alla sillaba successiva nella parola coniugata.

Questo viene fatto principalmente con gli aggettivi. Molto verbi terminano in ㅂ ma questa regola viene raramente applicata ai verbi (alcuni dei pochi verbi a cui questa regola viene applicata sono: 줍다 (raccogliere), 눕다 (distendersi)). Per esempio:

쉽다 = essere facile
쉽 + 어 = 쉬 + 우 + 어 = 쉬워
그것은 쉬워 = Quello è facile

어렵다 = essere difficile
어렵 + 어요 = 어려 + 우 + 어요 = 어려워요
그것은 어려워요 = Quello è difficile

귀엽다 = carino
귀엽 + 어요 = 귀여 + 우 + 어요 = 귀여워요
그 여자는 귀여워요 = Quella ragazza è carina

Nelle parole “돕다” (aiutare) e “곱다” (un modo poco comune di dire bello), la ㅂ cambia in 오 invece di 우. Ad esempio:
돕다 = aiutare
돕 + 았어요 = 도 + 오 + 았어요 = 도왔어요
저는 저의 어머니를 도왔어요 = Ho aiutato mia madre

Nota: la ㅂ in 돕다 e 곱다 si trasforma in 오 solo quando ~아/어 (o qualunque derivato come ~았/었다 o ~아/어요) viene aggiunto. Quando si aggiunge una qualunque altra vocale, ㅂ si trasforma in 우. Per il momento, non hai imparato quando devi aggiungere una vocale diversa. Per esempio, nelle lezioni future imparerai ad aggiungere ~ㄹ/을 ai verbi.quando questo viene aggiunto a 돕다, si trasforma in 도울. Non è importante che tu lo sappia adesso, ma dovresti prenderne nota.

Poiché la ㅂ irregolare si trova negli aggettivi, la dovrai coniugare non solo alla fine di una frase, ma anche a metà di una frase (prima di un nome). Ricorda la differenza tra queste due frasi.

사과는 크다 = Le mele sono grandi

나는 큰 사과를 좋아한다 = Mi piacciono le mele grandi

Nella prima frase, ‘grande’ è un aggettivo che descrive il nome (mela) alla fine della frase.

Nella seconda, ‘grande’ descrive la mela (come ‘una grande mela’), e poi “piacere” agisce sul nome. Nella Lezione 4 hai imparato a descrivere un nome posizionando un aggettivo con ~ㄴ/는 prima di esso. Quando si aggiunge ~ㄴ/는 agli aggettivi la cui radice termina in “ㅂ” questo irregolare entra in gioco.

Quando si posiziona un aggettivo (la cui radice termina in “ㅂ”) prima di un nome per descriverlo, aggiungi -ㄴ alla nuova sillaba formata con 우/오:

귀엽 + ㄴ = 귀여 + 우 + ㄴ = 귀여운
저는 귀여운 여자를 좋아해요 = Mi piacciono le ragazze carine

Altri esempi:

쉽다 = facile
쉽 + ㄴ = 쉬 + 우 + ㄴ = 쉬운
저는 쉬운 일을 했어요 = Ho svolto un lavoro facile

부드럽다 = morbido
부드럽 + ㄴ = 부드러 + 우 + ㄴ = 부드러운
나는 부드러운 손이 있어= Ho delle mani morbide

춥다 = freddo
춥 + ㄴ = 추 + 우 + ㄴ = 추운
저는 추운 날씨를 좋아해요 = Mi piace il tempo freddo (mi piace quando fa freddo)

Nota che nella maggior parte degli irregolari, la parola si trasforma in modo diverso se l’ultima vocale della radice è ㅗ oㅏ. Ad ogni modo, nella ㅂ irregolare, eccetto per 돕다 e곱다, tutte le parole a cui può essere applicata cambiano aggiungendo 우. Dunque, anche in parole dove l’ultima vocale della radice èㅏ, (es: 아름답다) o ㅗ (es: 새롭다), viene aggiunta 우. Ad esempio:

아름답다 = bello
아름답 + 어요 = 아름다 + 우 + 어요 = 아름다워요
그 여자는 아름다워요 = Quella ragazza è bella

새롭다 = nuovo
새롭 + 어요 = 새로 + 우 + 어요 = 새로워요
그 학교는 새로워요 = Quella scuola è nuova
그것은 새로운 학교예요 = Quella (cosa) è una scuola nuova

È probabilmente la parte più confusa di tutti gli irregolari, principalmente perché sembra strano che ㅂ possa trasformarsi in 우/오. La ragione per cui ciò avviene è simile alla ㅅ irregolare. come già sai, quando si pronuncia una sillaba che ha come ultima lettera ㅂ, non pronunci esattamente il suono ‘B’. Se non sai di cosa parlo, controlla la Guida alla Pronuncia. Ma, se aggiungi una vocale dopo ㅂ il suono di ‘B’ verrebbe pronunciato. Lo scopo dell’irregolare è quello di eliminare il suono ‘B’ che non è davvero nella parola. Ti confonde? Si, lo so, ma, ancora una volta, non deve importarti molto del perché ciò è fatto.

Questo è applicato ad alcune parole che terminano in ㅂ. Alcune parole comuni a cui ciò non viene applicato:

좁다 (stretto) = 이 방은 좁아요 = Questa stanza è stretta

잡다 (prendere) = 저는 공을 잡았어요 = Ho preso la palla

넓다 (ampia) 이 방은 넓어요 = Questa stanza è ampia

(I Coreani descrivono spesso una stanza/un posto “grande” dicendo che è “ampio/a”)

Qui c’è una tabella con la parola “줍다 (freddo)” coniugata usando tutte le forme onorifiche che hai imparato fino ad adesso. Le coniugazioni regolari sono in grassetto. Nota che questo accade solo quando ~아/어 (o uno dei suoi derivati come ~았/었어요) è aggiunto alla radice del verbo.

춥다 = freddo Passato Presente Futuro
Informale basso 추웠어 추워 춥겠어
Informale alto 추웠어요 추워요 춥겠어요
Forma piana 추웠다 춥다 춥겠다
Formale alto 추웠습니다 춥습니다 춥겠습니다
Forma dell’aggettivo 추운 날씨 = tempo freddo

 

 

Irregolare ㅡ

Se la lettera finale in una radice è ㅡ (per esempio: 잠그다 = chiudere a chiave), quando si aggiunge ~아/어 non puoi determinare se devi aggiungere ~아 oppure ~어 alla radice guardando ad ㅡ. Invece, devi guardare alla vocale della penultima sillaba. Per esempio, nella parola 잠그다, la penultima sillaba nella radice è 잠, e la vocale qui è ㅏ. Si usano le stesse regole di prima per determinare se aggiungere 아 o 어. Se la vocale della penultima sillaba è ㅏo ㅗ, viene aggiunto 아. Se la vocale della penultima sillaba è qualunque tranne ㅏ o ㅗ, viene aggiunto 어. Ad esempio:

Dove la vocale nella penultima sillaba è ㅏ o ㅗ:

잠그다 + ~아/어
= 잠그아

Dove la vocale nella penultima sillaba è tutto tranne ㅏ o ㅗ:

슬프다 + ~아/어
= 슬프어

Sfortunatamente, non è tutto ciò che accade. Quando ~아/어 è attaccato ad una radice la cui ultima lettera è ㅡ, ~아/어 si unisce alla radice e ㅡ viene eliminato. È abbastanza confuso, per cui vediamo degli esempi di come questo è fatto.

잠그다 = chiudere a chiave

Questa radice termina in ㅡ. Se dovessimo aggiungere ~아/어, dovremmo guardare alla penultima sillaba, che è 잠. La vocale in questa sillaba èㅏ, quindi ~아 deve essere unito alla radice.

잠그 + 아

~아 viene unito alla radice e ㅡ è eliminato:

잠그 + 아 = 잠가

바쁘다 = essere impegnato

Questa radice termina in ㅡ. Se dovessimo aggiungere ~아/어, dovremmo guardare alla penultima sillaba, che è 바. La vocale in questa sillaba è ㅏ, quindi ~아 deve essere unito alla radice.

바쁘 + 아
~아 viene unito alla radice e ㅡ è eliminato:
바쁘 + 아 = 바빠

예쁘다 = grazioso

Questa radice termina in ㅡ. Se dovessimo aggiungere ~아/어, dovremmo guardare alla penultima sillaba, che è 예. La vocale in questa sillaba non è né ㅏ né ㅗ, quindi ~어 deve essere unito alla radice.

예쁘 + 어
~어 viene unito alla radice e ㅡ è eliminato:
예쁘 + 어 = 예뻐

슬프다 = essere triste

Questa radice termina in ㅡ. Se dovessimo aggiungere ~아/어, dovremmo guardare alla penultima sillaba, che è 슬. La vocale in questa sillaba non è né ㅏ né ㅗ, quindi ~어 deve essere unito alla radice.

슬프 + 어

~어 viene unito alla radice e ㅡ è eliminato:

슬프 + 어 = 슬퍼

L’unione di ~아/어 alla radice avviene quando ~아/어 è aggiunto, o uno qualunque dei suoi derivati, compreso ~아 e le coniugazioni al passato come ~았/었어 o ~았/었어요. Ad esempio:

저는 문을 잠갔어요 = Ho chiuso a chiave la porta
저는 바빠요 = Sono impegnato
그 여자는 예뻐요 = Quella ragazza è graziosa
저는 아주 슬퍼요 = Sono molto triste

Molte radici hanno solo una sillaba. Ad esempio, la radice di 크다 è soltanto 크. in questo caso, sappiamo che dobbiamo usare l’irregolare ㅡ, ma non vi è alcuna sillaba precedente che possa determinare cosa deve essere aggiunto alla radice. In questi casi, ~어 viene aggiunto alla radice. Ad esempio:

크다 = essere grande
Questa radice termina in ㅡ. Se dovessimo aggiungere ~아/어, dovremmo guardare alla penultima sillaba, ma non esiste, per cui 어 deve essere aggiunto alla radice.
크 + 어
~어 viene unito alla radice e ㅡ è eliminato:
크 + 어 = 커
그 집은 커요 = Quella casa è grande

A volte l’ultima vocale di una radice è ㅡ, ma la radice termina in una consonante. In questi casi non vi è alcuna unione e ~어 viene sempre scelto invece di ~아. Ad esempio:

긁다 = grattare
L’ultima vocale della radice è ㅡ. ad ogni modo, la radice non termina in ㅡ ma invece termina con una consonante. Quindi, 어 viene aggiunto.
긁 + 어요 = 긁어요
저는 머리를 긁었어요 = Mi sono grattato la testa (Ho grattato la testa)

듣다 = sentire
L’ultima vocale della radice è ㅡ. Ad ogni modo, la radice non termina in ㅡ, ma invece termina con una consonante. Dunque, viene aggiunto 어.
듣 + 었어요 = 듣었어요
Ma aspetta! Non dimenticare l’irregolare ㄷ.
듣 + 었다 = 들었다
저는 쥐를 들었어요 = Io ho sentito un topo

만들다 = fare
L’ultima vocale della radice è ㅡ. Ad ogni modo, la radice non termina in ㅡ, ma invece termina con una consonante. Dunque, viene aggiunto 어. Indipendentemente da quale sia la vocale della radice precedente, poiché la radice termina con una consonante, viene aggiunto 어.
만들다 + ~아/어요
= 만들어요

Qui c’è una tabella con la parola “잠그다 (chiudere a chiave, che è un verbo)” coniugata usando tutte le forme onorifiche che hai imparato fino ad adesso. Le coniugazioni regolari sono in grassetto. Nota che questo accade solo quando ~아/어 (o uno dei suoi derivati come ~았/었어요) è aggiunto alla radice del verbo.

잠그다 = chiudere a chiave Passato Presente Futuro
Informale basso 잠갔어 잠가 잠그겠어
Informale alto 잠갔어요 잠가요 잠그겠어요
Forma piana 잠갔다 잠근다 잠그겠다
Formale alto 잠갔습니다 잠급니다 잠그겠습니다

E qui c’è una tabella con la parola “에쁘다 (grazioso, che è un aggettivo)” coniugata usando tutte le forme onorifiche che hai imparato fino ad adesso. Le coniugazioni regolari sono in grassetto. Nota che questo accade solo quando ~아/어 (o uno dei suoi derivati come ~았/었어요) è aggiunto alla radice del verbo.

예쁘다 = grazioso Passato Presente Futuro
Informale basso 예뻤어 예뻐 예쁘겠어
Informale alto 예뻤어요 예뻐요 예쁘겠어요
Forma piana 예뻤다 예쁘다 예쁘겠다
Formale alto 예뻤습니다 예쁩니다 예쁘겠습니다

Per ultima, qui c’è una tabella con la parola “만들다 (fare, che è un verbo)” coniugata usando tutte le forme onorifiche che hai imparato finora.

만들다 = fare Passato Presente Futuro
Informale basso 만들었어 만들어 만들겠어
Informale alto 만들었어요 만들어요 만들겠어요
Forma piana 만들었다 만든다 만들겠다
Formale alto 만들었습니다 만듭니다 만들겠습니다

Imparerai come 만든다 e 만듭니다 sono formati più tardi in questa lezione, quando imparerai l’irregolare ㄹ.

 

 

Irregolare ㄹ

Se la sillaba finale di una radice è 르 (마르다), viene coniugata diversamente quando si aggiunge ~아/어. Questo irregolare viene applicato solo quando si aggiunge ~아/어 (o uno dei suoi derivati) ad una radice e non quando si aggiunge un qualunque altro principio grammaticale che inizia per vocale o consonante. Fino ad ora, non hai imparato nessuno di questi altri principi grammaticali, che possono iniziare in qualunque modo oltre che in ~아/어~, per cui non preoccuparti molto di questa distinzione per il momento.

Quando si aggiunge ~아/어 a queste parole, si crea una ㄹ e si posiziona nella sillaba che precede 르 come ultima consonante. La 르 viene a sua volta trasformata in 러 o 라 (in base a se aggiungi 어 o 아). Questo viene fatto sia ai verbi che agli aggettivi (con l’unica eccezione di 따르다 = seguire/versare). É difficile da spiegare, ma molto più facile da mostrare con gli esempi:

다르다 = essere diverso
다르 + 아요 = 다 + ㄹ + 라요 = 달라요
그것은 달라요 = Quella cosa è diversa

빠르다 = essere veloce
빠르 + 아요 = 빠 + ㄹ + 라요 = 빨라요
그 남자는 빨라요 = Quell’uomo è veloce

부르다 = chiamare il nome di qualcuno
부르 + 었어요 = 부 + ㄹ + 렀어요 = 불렀어요
저는 저의 누나를 불렀어요 = Ho chiamato il nome di mia sorella

Qui c’è una tabella con la parola “고르다  (scegliere, che è un verbo)” coniugata usando tutte le forme onorifiche che hai imparato fino ad adesso. Le coniugazioni regolari sono in grassetto. Nota che questo accade solo quando ~아/어 (o uno dei suoi derivati come ~았/었어요) è aggiunto alla radice del verbo.

고르다 = scegliere Passato Presente Futuro
Informale basso 골랐어 골라 고르겠어
Informale alto 골랐어요 골라요 고르겠어요
Forma piana 골랐다 고른다 고르겠다
Formale alto 골랐습니다 고릅니다 고르겠습니다

E qui c’è una tabella con la parola “ 마르다 (sottile/magro, che è un aggettivo)” coniugata usando tutte le forme onorifiche che hai imparato fino ad adesso. Le coniugazioni regolari sono in grassetto. Nota che questo accade solo quando ~아/어 (o uno dei suoi derivati come ~았/었어요) è aggiunto alla radice del verbo.

마르다 = sottile/magro Passato Presente Futuro
Informale basso 말랐어 말라 마르겠어
Informale alto 말랐어요 말라요 마르겠어요
Forma piana 말랐다 마르다 마르겠다
Formale alto 말랐습니다 마릅니다 마르겠습니다
Forma dell’aggettivo 마른 여자 = ragazza magra

 

 

Irregolare ㄹ

Okay, l’ultimo, promesso.

Come saprai, ci sono volte in cui devi scegliere tra due cose da aggiungere ad una radice. Ad esempio:

~아/어 significa che devi scegliere tra aggiungere ~아 o ~어
~ㄴ/은  significa che devi scegliere tra aggiungere ~ㄴ o ~은
~ㅂ/습 significa che devi scegliere tra aggiungere  ~ㅂ o ~습
~ㄹ/을 significa che devi scegliere tra aggiungere ~ㄹ o ~을

Come saprai, scegli l’addizione corretta basandosi sulla radice.

Se la lettera finale di una radice ㄹ E devi aggiungere uno dei seguenti:

~ㄴ/은
~ㄴ/는
~ㅂ/습
~ㄹ/을

Bisogna usare la prima opzione (~ㄴ/ ~ㅂ / ~ㄹ ). In aggiunta, la ㄹ viene rimossa dalla radice e ~ㄴ / ~ㅂ / ~ㄹ viene aggiunta direttamente alla radice. Vediamo ciascuna del dettaglio.

 

 

Irregolare ㄹ: Aggiungere ~ㄴ/은 alle parole

Hai imparato come aggiungere ~ㄴ/은 alle radici degli aggettivi quando descrivi dei nomi. Generalmente, si aggiunge ~ㄴ direttamente alla radice di un aggettivo che termina in una vocale, e ~은 alla radice di un aggettivo che termina in una consonante. Ad esempio:

크다 = 큰 남자
작다 = 작은 남자

Quando aggiungi ~ㄴ/은 ad una radice che termina inㄹ, la ㄹ viene rimossa e ㄴviene aggiunto alla radice:

길다 = lungo
길 + ㄴ = 긴
저는 긴 거리를 건넜어요 = Ho attraversato la lunga strada

멀다 = lontano
멀 + ㄴ = 먼
저는 먼 병원에 갔어요 = Sono andato ad un lontano ospedale

Ci saranno volte in cui dovrai aggiungere ~ㄴ/은 alla radice di un verbo, ma non hai ancora imparato come farlo. Introdurrò questo concetto nella Lezione 26, e poi parlerò di come l’irregolare venga applicato adesso nella Lezione 28. Non voglio che tu pensi troppo a questo fino a quelle lezioni, ma giusto perché tu lo sappia, il concetto è lo stesso di aggiungere ~ㄴ/은 ad un aggettivo. Ad esempio

열다 = aprire
열 + ㄴ = 연

Nonostante tu non abbia ancora imparato come aggiungere ~ㄴ/은 alle radici, hai imparato come aggiungere ~ㄴ/은 alle radici dei verbi. Normalmente, aggiungi ~ㄴ다 alla radice di un verbo che termina in una vocale e ~는다 alla radice di un verbo che termina in una consonante. Ad esempio:

나는 집에 간다 = Vado a casa
나는 밥을 먹는다 = Mangio il riso

Ma quando si aggiungono ~ㄴ/는다 alla radice di un verbo che termina in ㄹ, devi rimuovere ㄹ e aggiungere ~ㄴ다  alla radice del verbo:

나는 문을 연다 = Io apro la porta
나는 케이크를 만든다 = Io faccio una torta

 

Irregolare ㄹ: aggiungere ~ㅂ/습 alle parole

Hai anche imparato come aggiungere ~ㅂ/습니다 alle radici di verbi e aggettivi quando coniughi nella forma Formale Alto. Normalmente, aggiungi ~ㅂ니다 alla radice di una parola che termina in una vocale, e ~습니다 alla radice di una parola che termina in una consonante. Ad esempio:

Verbi:

저는 집에 갑니다 = Io vado a casa
저는 밥을 먹습니다 = Io mangio il riso

Aggettivi:

그 여자는 예쁩니다 = Quella ragazza è graziosa
이 방은 넓습니다 = Questa stanza è ampia

Ma quando aggiungi ~ㅂ니다 alla radice di una parola che termina in ㄹ, devi rimuovere ㄹ e aggiungere ~ㅂ direttamente alla radice. Ad esempio:

Verbi:

저는 문을 엽니다 = Io apro la porta
저는 케이크를 만듭니다 = Io faccio una torta

Aggettivi:

그 병원은 멉니다 = Quell’ospedale è lontano
그 여자의 머리카락은 깁니다 = I capelli di quella ragazza sono lunghi

머리 può significare ‘testa’ o ‘capelli’ in base al contesto. Se vuoi specificatamente parlare dei tuoi capelli, puoi usare 머리카락, che significa sempre i capelli sulla testa di qualcuno. 머리 o 머리카락 non si riferisce al pelo di un animale o i peli degli umani, per cui invece si usa “털”, che si estende alla maggior parte del pelo che si può trovare sugli animali.

L’aggiunta di ~ㅂ/급니다 modifica solo le parole che terminano in ㄹ. Non vi è un irregolare che deve essere applicato quando si aggiunge ~ㅂ/급니다 ad ogni altro tipo di radice. Ad esempio, nota come solo la radice di 길다 cambia come risultato dell’aggiunta di ciò:

Irregolare Parola di esempio + ~ㅂ/습니다
Irregolare ㅅ 짓다 짓습니다
Irregolare ㄷ 걷다 걷습니다
Irregolare ㅂ 쉽다 쉽습니다
Irregolare ㅡ 예쁘다 예쁩니다
Irregolare 르 마르다 마릅니다
Irregolare ㄹ 길다 깁니다

Qui c’è una tabella con la parola 열다 (aprire – che è un verbo) coniugato usando tutte le forme onorifiche che hai imparato finora. Le coniugazioni irregolari sono in grassetto. Nota che questo accade solo quando ~ㄴ o ~ㅂ viene aggiunto alla radice del verbo.

열다 = aprire Passato Presente Futuro
Informale basso 열었어 열어 열겠어
Informale alto 열었어요 열어요 열겠어요
Forma piana 열었다 연다 열겠다
Formale alto 열었습니다 엽니다 열겠습니다

Qui c’è una tabella con la parola 길다 (lungo – che è un aggettivo) coniugato usando tutte le forme onorifiche che hai imparato finora. Nota che questo accade solo quando ~ㄴ o ~ㅂ viene aggiunto alla radice del verbo (accadrebbe quando ~ㄴ viene aggiunto, ma non si aggiunge ~ㄴ/는 ad un aggettivo quando è coniugato in questo modo. Ad ogni modo, ci sono delle volte in cui questo accade, ma non sei neppure remotamente vicino ad imparare come farlo. Ad esempio, nella Lezione 76 parliamo dell’aggiunta di ~ㄴ/는데 ai tempi verbali. Questo trasformerebbe 길다 in 긴데. Per favore, non pensare neppure di andare alla Lezione 76 fin quando non hai terminato questa e le 69 lezioni che ci sono nel mezzo.

길다 = lungo Passato Presente Futuro
Informale basso 길었어 길어 길겠어
Informale alto 길었어요 길어요 길겠어요
Forma piana 길었다 길다 길겠다
Formale alto 길었습니다 깁니다 길겠습니다
Forma dell’aggettivo 긴 거리= strada lunga

Non voglio confonderti più del dovuto perché sono sicuro che tu lo sia già molto. La quantità di contenuti in questa sola pagina è abbastanza da far piangere qualcuno. Detto questo, penso comparare il modo in cui 듣다 e 들다 differiscono nelle loro coniugazioni possa essere un buon esercizio. Non ti preoccupare del significato di 들다 (è una parola molto complessa che ha più significati), ma in questo caso consideralo come un verbo. Per adesso, concentriamoci su come sono coniugati.

Nota che quando si coniuga 들다, bisogna considerare le seguenti regole:

  • irregolare ㄷ (perché termina in ㄷ)
  • irregolare ㅡ (perché la vocale finale è ㅡ)

La tabella seguente mostra come 듣다 deve essere coniugato con gli onorifici e i tempi che hai imparato finora: (Le coniugazioni irregolari sono in grassetto)

듣다 = sentire Passato Presente Futuro
Informale basso 들었어 들어 듣겠어
Informale alto 들었어요 들어요 듣겠어요
Forma piana 들었다 듣는다 듣겠다
Formale alto 들었습니다 듣습니다 듣겠습니다

Nota che quando si coniuga 들다, bisogna considerare le seguenti regole:

  • irregolare ㄹ (perché termina in ㄹ)
  • irregolare ㅡ (perché la vocale finale è ㅡ)

La tabella seguente mostra come 들다 deve essere coniugato con gli onorifici e i tempi che hai imparato finora: (Le coniugazioni irregolari sono in grassetto)

들다 Passato Presente Futuro
Informale basso 들었어 들어 들겠어
Informale alto 들었어요 들어요 들겠어요
Forma piana 들었다 든다 들겠다
Formale alto 들었습니다 듭니다 들겠습니다

Credo che comparare queste due parole sia un buon esercizio perché puoi vedere che a volte, a causa della coniugazione regolare, 듣다 può sembrare esattamente come들다. Ad esempio, in tutte le coniugazioni al passato, non c’è modo di distinguere tra le due basandosi sul suono, e l’unico modo per distinguerle è il contesto della frase.

Non c’è un modo semplice per memorizzare cose come queste. Le uniche parole di incoraggiamento che posso darti sono che man mano che prendi confidenza con la lingua, e man mano che ti esponi maggiormente ad essa, diventa naturale. So che adesso non riesci a crederci, ma è vero.

 

 

Aggiungere ~ㄴ/은 agli aggettivi

Ne ho già parlato in alcune delle sezioni precedenti, ma vorrei organizzare il tutto qui. Nella Lezione 4 hai imparato come aggiungere ~ㄴ/은 agli aggettivi per descrivere un nome che viene dopo. Alcuni regolari salteranno fuori quando ciò viene fatto per via della possibilità di aggiungere una vocale ad una radice. Guardiamo alla parola “어렵다” come un esempio. 어렵다 termina con una consonante, il che significa che ~은 deve essere aggiunto (al posto di ~ㄴ). Quindi abbiamo:

어렵은

A causa di ciò, abbiamo adesso la consonante finale “ㅂ” seguita da una vocale, che causa l’applicazione del regolare ㅂ. La coniugazione corretta di 어렵다 + ~ㄴ/은 è quindi “어려운”.

Sotto c’è una tabella che mostra come gli aggettivi regolari possono cambiare a causa dell’aggiunta di ~ㄴ/은:

Irregolare Esempio Ciò viene applicato? Applicazione
Irregolare ㅅ 낫다 (better) SI 나은
Irregolare ㄷ NON SEMPRE NON SEMPRE NAE
Irregolare ㅂ 쉽다 (facile) SI 쉬운
Irregolare ㅡ 바쁘다 (impegnato) NO 바쁜
Irregolare 르 빠르다 (veloce) NO 빠른
Irregolare ㄹ 길다 (lungo) SI

Uno sguardo ai principi grammaticali che imparerai nelle lezioni future

Ci sono molte aggiunte che imparerai nelle lezioni future. Imparerai il significato e l’uso di ognuna di queste quando diventano importanti per il tuo livello di studio. Quando imparerai una nuova aggiunta nelle lezioni future, spiegherò come essa comporta delle modifiche alle parole irregolari.

La cosa buona è che se impari in che modo un’aggiunta comporta la modifica di un irregolare, ogni aggiunta con la stessa lettera iniziale porterà alla stessa modifica. Per esempio, l’aggiunta di ~아/어 porta l’eliminazione di ㅅ nelle parole che seguono l’irregolare ㅅ. Allo stesso modo, qualunque altra aggiunta che inizia con ~어/아 causa la stessa modifica. Ad esempio, se aggiungo ~아/어 o ~았/었다 in 짓다, notiamo la stessa modifica alla radice della parola – 짓다 si trasforma rispettivamente in 지어 e 지었다.

Questo stesso concetto può essere applicato alle aggiunte grammaticali che saranno introdotte nelle prossime lezioni. Ad esempio, nella Lezione 43 imparerai come ~(으)면 porta al cambiamento delle parole irregolari. La modifica che risulta dall’aggiunta di ~(으)면 è esattamente la stessa modifica che risulta dall’aggiunta di simili aggiunte come ~(으)며 e ~(으)면서. Dunque, non devi memorizzare come ognuno influenza gli irregolari, ma piuttosto come il formato generale dell’aggiunta di ~(으)ㅁ… influenza gli irregolari. so che il percorso che dovrai seguire per memorizzare queste nuove aggiunte e i loro effetti sugli irregolari sembra complicato, ma questo gruppo di formati permettere al tuo cervello di compartimentalizzare l’informazione.

Ogni volta che un nuovo formato/stile di aggiunta viene introdotto nelle mie lezioni, spiegherò come gli irregolari si adattano ad essi. Ciò deve essere fatto solo una volta per ogni formato, in quanto ogni addizione successiva con lo stesso formato creerà la stessa modifica agli irregolari. Sotto c’è una lista di principi grammaticali che imparerai nelle lezioni future. Ognuno di essi segue uno stile particolare. In ognuna di queste lezioni, spiegherò come essi portano alla trasformazione delle parole irregolari. Inoltre, spiegherò gli altri principi grammaticali che seguono lo stesso formato che portano allo stesso cambiamento:

~ㄹ/을 (Lezione 9)
~니 (Lezione 21)
~ㅁ/음 (Lezione 29)
~(으)려고 (Lezione 32)
~(으)시다 (Lezione 39)
~(으)면 (Lezione 43)
~(으)니까 (Lezione 81)

Per adesso, concentrati sui concetti che sono stati introdotti in questa lezione. Quando raggiungi ognuna delle lezioni che ho elencato, parlerò di nuovo della questione degli irregolari. A quel punto, potremmo parlare di come quel principio grammaticale porta alla trasformazione delle parole irregolari.

Dai un’occhiata alla nostra guida degli irregolari se sei confus* (sono sicuro che lo sei!).

Tutti sono confusi quando imparano questi irregolari. Eventualmente, raggiungerai un punto in cui tutto ciò ti verrà naturale. Quando imparerai una nuova parola la cui radice termina in ㅅ/ㄹ/ㅂ/ㄷ/르/ㅡ tieni conto di come devi coniugare la parola in futuro. Io non ho più bisogno di pensare a questi irregolari perché scorrono in modo naturale. Se non riesci a memorizzarli adesso, prova almeno a capirli, che ti permetterà di riconoscerli in futuro. Eventualmente, li memorizzerai semplicemente per averli usati e sentiti troppo spesso.

Ci sono 1250 esempi di frasi nella Unità 1.

Ognuno di esso è collegato ad un file audio. Puoi scaricarli tutti in un unico pacchetto qui.

Okay, ho capito! Portami alla prossima lezione! Oppure

Clicca qui per il quaderno di lavoro che accompagna questa lezione.

For one week only, purchase all six Unit PDFs for $40 instead of $60!